Perchè una Mag in Calabria?

Le Mutue di Autogestione arrivano dove le banche, a causa di regolamenti rigidi e accordi interbancari, non arrivano. Ne sono un esempio gli interventi rivolti alle persone segnalate nelle centrali rischi che, non riuscendo a pagare rate di mutuo o di prestiti a causa della crisi economica, sono classificati “cattivi pagatori” ed esclusi dal circuito finanziario.

In Calabria la fascia di persone escluse dal sistema finanziario perchè “non bancabili” sta aumentando a livello esponenziale e ciò, a nostro parere, rappresenta una delle cause per cui ben tre province (Vibo Valentia, Catanzaro e Reggio Calabria) della nostra regione sono tra le prime nella classifica delle province italiane a maggiore diffusione del fenomeno dell’usura.

Si tratta di un circolo vizioso: tante persone non riescono a far fronte ai propri debiti, vengono segnalate nelle varie banche dati e non possono venire più aiutate dagli organismi finanziari tradizionali. Queste persone di fatto risultano più vulnerabili e, spesso, non hanno altra scelta che rivolgersi a forme di finanziamento illegali.